Gli scacchi viventi di Narni

Pubblicato da Andrea Pastore 01/09/2015

Tutti gli anni a Narni nel mese di dicembre si svolge una partita di scacchi viventi in costume medioevale in cui si affrontano i terzieri (quartieri) del paese

Ogni anno a Narni, paese in provincia di Terni, si organizza una gara dal sapore medioevale: la corsa all'anello. Si tratta di una rievocazione della storica corsa all'anello che veniva fatta già nel medioevo dopo le celebrazioni per il santo patrono del paese. Nella gara i tre terzieri (rioni) del paese mettono in campo tre cavalieri ciascuno che devono infilare con una lancia un anello galoppo sospeso su un percorso ellittico. Una sfida che richiede grande precisione e abilità.

Alla corsa dell'anello sono legati tre eventi in diversi periodi dell'anno: uno ad aprile, l'evento principale a maggio durante il quale si svolge la corsa; e uno a dicembre, chiamato “Rocca di luce”, durante il quale si svolge una partita a scacchi con personaggi viventi, in cui tre rappresentanti dei terzieri e uno del Comune di Narni interpretano le quattro stagioni dell'anno, simulando l'antica sfida medievale che si disputava tra i mesi e le stagioni, per dare il benvenuto al nuovo anno. Tutti e tre gli eventi sono contornati da sfilate in costume medioevale, giochi folcloristici e molte altre iniziative. Se vi trovate dalle parti di Narni non perdeteli!

Lascia un commento