Finali di pezzi pesanti

Pubblicato da Andrea Pastore 15/09/2015

Un finale di pezzi pesanti è un finale in cui i sono rimasti in gioco solo i re con una donna o le torri. In questo articolo vedremo i possibili scenari.

Re e donna (o torre) contro re

Questi finali sono ovviamente vinti: bisogna portare il re avversario nell'angolo, restringendo continuamente il suo raggio di azione. Quando il re nemico si trova sul bordo l'attaccante porta il suo re nei pressi del re nemico e può dare scacco matto. Se il pezzo pesante è una donna sono necessarie una decina di mosse per incastrare il re, se è una torre ci vuole più tempo, in quanto è necessario muovere alternativamente re e torre per incastrare il re sul bordo.

 Re e due torri contro re

Naturalmente anche questo finale è sempre vinto. Il modo più semplice per vincere è confinare il re nemico sul bordo, e piazzare le due torri prima sulla colonna adiacente e poi sulla colonna occupata dal re.

Re e donna contro re e due torri

Questo finale di solito finisce in parità, perché la mobilità della donna è compensa dalla forza delle due torri. Queste ovviamente devono difendersi reciprocamente ed essere vicine al re, se così non fosse il giocatore con la donna potrebbe avere delle possibilità.

Re e donna contro re e torre

Questo finale è sempre vinto per chi ha la donna (a meno che questa non sia inchiodata), anche se la vittoria non sarà facile specie se la torre è sostenuta dal re. La strategia consiste nel separare il re dalla torre, in modo da poterla mangiare. Questa operazione è possibile nella maggior parte dei casi, possono però essere necessarie molte mosse, soprattutto se il re e la torre si trovano al centro della scacchiera.

Lascia un commento