Articoli della categoria: Aperture

Il gambetto Damiano

Pubblicato da Andrea Pastore il 30/08/2015

Il gambetto Damiano è la miglior risposta contro la difesa Damiano, un tipo di difesa da evitare da parte del nero, a cui si arriva con queste mosse: 

1. e4 e5
2. Cf3 f6  Leggi tutto...

La partita spagnola

Pubblicato da Andrea Pastore il 29/08/2015

La partita spagnola è una delle più popolari aperture degli scacchi, data dalle mosse:

1.e4 e5
2.Cf3 Cc6
3.Ab5

il bianco sviluppa rapidamente i propri pezzi sull'ala di re per effettuare subito l'arrocco corto, in modo da portare una torre nella colonna e per proteggere l'avanzata del pedone in e4. Inoltre minaccia di passare in vantaggio materiale mangiando il cavallo nero in c6 con l'alfiere e poi il pedone in e5.
Leggi tutto...

La difesa siciliana

Pubblicato da Andrea Pastore il 29/08/2015

La difesa siciliana è l'apertura più giocata dal nero quando il bianco apre con 1. e4, consiste nel rispondere c5 per bilanciare con il controllo della casa d5 la mossa del bianco. Il bianco può decidere di giocare un gioco più aperto, giocando prima 2. Cf3  e 3. d4 alla terza (e a questo punto per il nero è conveniente mangiare in d4), oppure un gioco chiuso giocando 2. e3. Leggi tutto...

Il gambetto di donna

Pubblicato da Andrea Pastore il 29/08/2015

Il gambetto di donna è una delle più popolari aperture scacchistiche, caratterizzato dalle mosse:

1. d4 d5 

2. c4 

l'obiettivo del bianco è quello di controllare il centro occupandolo con più pezzi possibile, per poi scatenare un attacco al re nemico. Non si tratta di un vero e proprio gambetto perché il bianco potrà recuperare il pedone ceduto in fase di apertura con lo sviluppo dei pezzi. Se il nero accetta il gambetto mangiando il pedone bianco in c4 il bianco ha diverse alternative: Leggi tutto...

Il gambetto di re

Pubblicato da Andrea Pastore il 29/08/2015

il gambetto di re è un'apertura classica caratterizzata dalle mosse:

  1. e4,e5
  2. f4

l'obiettivo del bianco è quello di sacrificare il pedone in f4 per rimuovere il pedone nero in e5 e contemporaneamente ottenere un vantaggio in termini di sviluppo. Se il nero accetta il gambetto guadagnerà un pedone, ma il bianco potrà sviluppare un proprio pezzo, generalmente il cavallo o l'alfiere (si potrebbe muovere anche la donna, ma è prematuro). Il bianco può proseguire con l'arrocco corto e cercare di portare quanto prima un attacco al re nemico. Leggi tutto...